ISEE

ISEE

Calcolo ISEE, visiona tutti i documenti da presentare per la richiesta e l’invio all’ Agenzia delle Entrate

Cos’è l’ ISEE?

L’ indicatore della situazione economica equivalente, in acronimo ISEE, è uno strumento che permette di misurare la condizione economica delle famiglie nella Repubblica Italiana. È un indicatore che tiene conto di reddito, patrimonio (mobiliare e immobiliare) e delle caratteristiche di un nucleo familiare (per numerosità e tipologia).

Da gennaio 2015 il calcolo dell’indice è revisionato in base all’articolo 5 del D.L. 6.12.2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla legge 22.12.2011, n. 214 e al conseguente decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 5.12.2013, n. 159 "Regolamento concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell’ Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE).

 

Calcolo dell' ISEE:

Elenco documenti da presentare per il calcolo dell’ISEE:

STATO DI FAMIGLIA (anche autocertificato)

FOTOCOPIA DEL DOCUMENTO D’IDENTITÀ DEL DICHIARANTE

Per ogni componente della famiglia:

Fotocopia del CODICE FISCALE risultante dall’ultima Tessera Sanitaria, relativo anche a CONIUGE o FIGLI a CARICO CON DIVERSA RESIDENZA

CERTIFICAZIONE ATTESTANTE LA GRAVITA’ DELL’HANDICAP: verbale o verbali rilasciati dalle strutture preposte al riconoscimento della disabilità

Per quanto riguarda i redditi:

  • ULTIMO MODELLO DICHIARATIVO 730 OPPURE IL MODELLO UNICO CON TUTTE LE C.U. (ex CUD - ora Certificazioni Uniche) relative ai redditi dell'anno precedente rilasciate dai Datori di lavoro (Pubblici o Privati) o dall'ente Pensionistico.
  • LA CERTIFICAZIONE UNICA NON E’ ALTERNATIVA ALLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI PRESENTATA: se il richiedente ne è in possesso devono essere presentati entrambe i documenti.

CERTIFICAZIONE ATTESTANTE EVENTUALI COMPENSI PERCEPITI NELL'ANNO PRECEDENTE PER PRESTAZIONI DI LAVORO AUTONOMO o ATTIVITA COMMERCIALI NON ESERCITATE ABITUALMENTE, ASSOGGETTATI A RITENUTA A TITOLO DI ACCONTO O A TITOLO DI IMPOSTA (se consegnate con modello diverso dalla C.U.)

CERTIFICAZIONE RELATIVA AI REDDITI ESENTI DA IMPOSTA (borse di studio, attività sportive dilettantistiche, lavoro dipendente di transfrontalieri entro la franchigia prevista, etc...) percepiti nell'anno precedente;

CERTIFICAZIONE ATTESTANTE I REDDITI PERCEPITI NELL'ANNO PRECEDENTE E ASSOGGETTATI A RITENUTA A TITOLO D’IMPOSTA o A IMPOSTA SOSTITUTIVA DEFINITIVA (lavori socialmente utili, prestazioni rese da incaricati alle vendite a domicilio, incrementi della produttività, etc…)

CERTIFICAZIONE ATTESTANTE I REDDITI DA LAVORO DIPENDENTE PRODOTTI ALL’ESTERO e/o DICHIARAZIONE DEI REDDITI PRODOTTI ALL’ESTERO E PRESENTATA ALL’ESTERO percepiti l'anno precedente.

DOCUMENTARE L'AMMONTARE DEGLI ASSEGNI DI MANTENIMENTO effettivamente corrisposti e/o percepiti dal Coniuge Legamente ed Effettivamente Separato o Divorziato e per i figli (in quest’ultimo caso anche in assenza di separazione o di matrimonio e con riferimento all’anno precedente)

CERTIFICAZIONE ATTESTANTE I TRASFERIMENTI ASSISTENZIALI, PREVIDENZIALI E INDENNITARI NON SOGGETTI A IRPEF EROGATI DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI nell'anno prcedente.

Per quanto riguarda i PATRIMONI MOBILIARI (posseduti sia in Italia che all'Estero):

IMPORTO DELLA GIACENZA MEDIA e DEL SALDO CONTABILE (al 31/12/2018) di ciascun conto corrente o deposito bancario e/o postale effettivamente posseduto/intestato nel 2018 (comprese le Carte prepagate/ricaricabili);

CONTROVALORE DELLE PARTECIPAZIONI AZIONARIE e NON AZIONARIE in SOCIETA’ DI CAPITALI (SPA, SRL ecc...) secondo il prospetto redatto dall’intermediario finanziario (Istituti di credito etc...) al 31/12/2018 o come risultante dall’ultimo bilancio approvato;

CONTROVALORE dei TITOLI DI STATO (B.O.T., C.C.T., e Titoli equiparati) risultante dal prospetto redatto dall’intermediario al 31/12/2018 o VALORE NOMINALE DEI BUONI FRUTTIFERI  POSTALI;

CERTIFICAZIONE DELLE EVENTUALI MASSE PATRIMONIALI AFFIDATE IN GESTIONE, rilasciata dal Gestore (attestante i valori investiti al 31/12/2018)

IMPORTI DEI PREMI COMPLESSIVAMENTE VERSATI AL 31/12/2018 PER ASSICURAZIONI SULLA VITA A TIPO MISTO ED A CAPITALIZZAZIONE (se al 31/12/2018 è esercitabile il diritto di riscatto)

VALORE DELLA FRAZIONE DI PATRIMONIO NETTO DELLE PARTECIPAZIONI POSSEDUTE IN SOCIETA’ DI PERSONE (SNC, SAS ecc...) O VALORE DELLA FRAZIONE DI PATRIMONIO NETTO DELLE IMPRESE INDIVIDUALI AL 31/12/2018 (secondo l’ultimo bilancio approvato o, in mancanza, come somma dei valori relativi a RIMANENZE FINALI, VALORE DEI BENI AMMORTIZZABILI AL NETTO DEI RELATIVI AMMORTAMENTI e DI ALTRI CESPITI o BENI PATRIMONIALI)

PER TUTTI I RAPPORTI FINANZIARI ELENCATI E’ NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DEL CODICE FISCALE DELL’OPERATORE FINANZIARIO E DELLA DATA DI INIZIO E FINE APERTURA DEL RAPPORTO FINANZIARIO

PER TUTTI I RAPPORTI FINANZIARI (conti correnti, alcune carte prepagate ecc…) CONTRADDISTINTI DAL CODICE IBAN, PORTARE ANCHE IL CODICE IBAN CHE LI IDENTIFICA.

DATI RELATIVI AGLI IMMOBILI DI PROPRIETÀ UBICATI IN ITALIA DI TUTTI I COMPONENTI IL NUCLEO FAMILIARE  al 31/12/2018 come risultante dalle VISURE CATASTALI o DAGLI ATTI DI ACQUISTO o VENDITA o DALLA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE o dalla DICHIARAZIONE DEI REDDITI (quadro RW per i patrimoni all’estero)

DATI RELATIVI AGLI IMMOBILI DONATI DAL RICHIEDENTE PRESTAZIONI SOCIOSANITARIE RESIDENZIALI A CICLO CONTINUATIVO

IMPORTO DEL CAPITALE RESIDUO DEL MUTUO EVENTUALMENTE STIPULATO PER L’ACQUISTO O COSTRUZIONE DI IMMOBILI AL 31/12/2018

Per quanto riguarda le spese:

CONTRATTO DI LOCAZIONE REGISTRATO, se la casa di abitazione del nucleo familiare è in Locazione, con indicazione degli estremi di registrazionec/o l' Agenzia delle Entrate: per gli alloggi ERP, presentare l’ultima fattura ricevuta o il documento di assegnazione dell’alloggio.

RETTA PAGATA PER IL RICOVERO IN STRUTTURE RESIDENZIALI O SPESE PAGATE PER L’ASSISTENZA PERSONALE SOSTENUTE NELL'ANNO PRECEDENTE

Altre informazioni:

TARGA o ESTREMI DI REGISTRAZIONE AL P.R.A. DI AUTOVEICOLI o MOTOVEICOLI (con cilindrata superiore a 500 cc) O TARGA o ESTREMI DI REGISTRAZIONE AL R.I.D. DI NAVI o IMBARCAZIONI DA DIPORTO intestati a ciascun componente il nucleo familiare.

Nel caso di PRESTAZIONI UNIVERSITARIE, SOCIO-SANITARIE e relative a persone minorenni si potrebbe rendere necessaria un'integrazione documentale relativa ad ulteriori soggetti coinvolti nella definizione della situazione economica.



Tags: CAF e Patronato Umami 434


Appia

Caf Roma

346/2207701

Whatsapp

via Muzio Scevola, 42

Metro Torre Maura

Tel: 06/786965

Contatti

umamiservizi@libero.it

Email

Torre Maura

Caf Roma

375/6679110

Whatsapp

via dell'Aquila Reale, 62

Metro Torre Maura

Tel: 06/96036610

Contatti

umamiservizi2@libero.it

Email