Cittadinanza italiana

Cittadinanza italiana

I Caf Roma Umami offrono assistenza nelle procedure di richiesta della cittadinanza italiana a tutti gli stranieri che possiedono i requisiti per ottenerla

Che cosa si intende per citttadinanza italiana?

Con il termine cittadinanza italiana si indica il riconoscimento, da parte dello Stato italiano, dei diritti civici e politici.  La cittadinanza italiana si basa sul principio dello "ius sanguinis" (diritto di sangue), per il quale il figlio nato da padre italiano o da madre italiana è italiano.

I cittadini stranieri, tuttavia, possono acquistarla se in possesso di determinati requisiti che, attualmente sono regolati dalla legge n. 91 del 5 febbraio 1992 e successive modifiche ed integrazioni.

 

Come si può ottenere la cittadinanza italiana?

La cittadinanza può essere richiesta 

  • per nascita in Italia: Il figlio di cittadini stranieri nato in Italia dove ha risieduto legalmente e continuativamente fino a 18 anni può ottenere la cittadinanza italiana, presentando la domanda, attraverso una dichiarazione resa in Comune, entro i 19 anni di età;
  • per matrimonio: il coniuge straniero di un cittadino italiano può inoltrare la domanda di cittadinanza italiana; 
  • per residenza: il cittadino straniero può fare domanda di cittadinanza italiana dopo un periodo di residenza in Italia (se è comunitario dopo 4 anni altrimenti dopo 10); 
  • iure sanguinis: lo straniero nato e residente all'estero ma discendente da genitori con cittadinanza italiana.

 

Quali sono i documenti necessari per richiedere al cittadinanza italiana?

Per richiedere la cittadinanza italiana bisogna presentare i seguenti documenti:

  • certificazione estera di nascita con tutte le generalità, rilasciata in qualsiasi data, in originale o copia conforme; *
  • certificazione penale del Paese di origine e degli eventuali Paesi terzi di residenza, relativi ai precedenti penali (escluso il caso in cui, al compimento del 14° anno, l'interessato/a avesse già la residenza legale in Italia e l'abbia poi sempre mantenuta), di data non anteriore a sei mesi , in originale o copia conforme; *
  • ricevuta dell'avvenuto pagamento del contributo di euro 250,00 previsto dalla legge n. 94/2009 e modificato dal D.L. 113/18;
  • marca da bollo;
  • conoscenza della lingua italiana;
  • documento di riconoscimento.

*dovranno essere legalizzati dall'Autorità diplomatica italiana presente nello Stato di formazione salvo le esenzioni previste per gli Stati aderenti alle convenzioni internazionali. Gli atti dovranno altresì essere debitamente tradotti in lingua italiana dalla suddetta Autorità oppure, in Italia, dall'Autorità diplomatica del paese che ha rilasciato l'atto (in questo caso dovrà essere legalizzato dalla Prefettura competente), oppure da un traduttore ufficiale che ne attesti la conformità all'originale con le formalità previste.

 

Quali sono i tempi necessari per ottenere la cittadinanza italiana?

Bisogna attendere un periodo di 48 mesi dalla data di presentazione delle domande, sia per matrimonio che per residenza, complete della documentazione richiesta.



Tags: CAF e Patronato Umami 0


Appia

Caf Roma

346/2207701

Whatsapp

via Muzio Scevola, 42

Metro Torre Maura

Tel: 06/786965

Contatti

umamiservizi@libero.it

Email

Torre Maura

Caf Roma

375/6679110

Whatsapp

via dell'Aquila Reale, 62

Metro Torre Maura

Tel: 06/96036610

Contatti

umamiservizi2@libero.it

Email