TARI

TARI

La TARI è l’imposta comunale sui rifiuti (Tariffa Rifiuti) istituita a partire dal gennaio 2015. È dovuta da chiunque possieda o detenga, a qualsiasi titolo, locali o aree scoperte suscettibili di produrre rifiuti urbani.

Che cos'è la TARI?

La TARI è la tassa sui rifiuti, gestita dall'AMA, che si paga nel Comune di Roma Capitale.  È dovuta da chiunque possieda o detenga, a qualsiasi titolo, locali o aree scoperte suscettibili di produrre rifiuti urbani. In caso di pluralità di possessori o di detentori (si veda ad esempio il caso degli appartamenti dati in affitto), essi sono tenuti in solido al versamento. Il valore imponibile di riferimento su cui viene calcolata la tariffa è la superficie dell’immobile.

Essa è dovuta da qualsiasi cittadino residente nel comune di Roma che occupa o che conduce locali, indipendentemente dall'uso adibito.

In generale la TARI comprende: 

  • una quota fissa ( determinata in base alle componenti essenziali del costo del servizio)
  • una quota variabile (che viene rapportata sia alla composizione del nucleo familiare, sia alla quantità di rifiuti prodotta per singola utenza).

 

Quando si paga la TARI?

Per la TARI è possibile usufruire della possibilità del pagamento semestrale:

  • primo semestre nel periodo di febbraio-aprile
  • secondo semestre nel periodo settembre-novembre.

 

Chi è esente dal pagamento della TARI?

Per avere diritto all’esenzione deve verificarsi una delle seguenti condizioni:

  • Pensionato di almeno 60 anni compiuti entro il 1 gennaio oppure minore di 18 anni
  • Disoccupato o inoccupato di lunga durata, donne in reinserimento lavorativo (art. 1 del D.Lgs 181/2000),che, in entrambi i casi, non abbiano ricevuto compensi superiori a € 2.840,51
  • Lavoratore che ha perso le indennità di Cassa Integrazione o mobilità nel 2004, cassaintegrato o in mobilità da oltre 6 mesi
  • Persona con un’invalidità non inferiore al 75%, persona affetta da gravi malattie o assistita dai servizi sociali Comunali. Per avere diritto all’esenzione, il nucleo familiare non deve possedere o avere in comodato d’uso, proprietà immobiliari con valore I.C.I. superiore a € 25.822,84, l’appartamento non deve essere subaffittato, il reddito familiare non deve superare i limiti previsti.

 

Come richiedere l'esenzione TARI?

Se sussistono i presupposti per ottenere l'esenzione dal pagamento della TARI puoi rivolgerti ai Caf Roma.

 



Tags: CAF e Patronato Umami 0


Appia

Caf Roma

346/2207701

Whatsapp

via Muzio Scevola, 42

Metro Torre Maura

Tel: 06/786965

Contatti

umamiservizi@libero.it

Email

Torre Maura

Caf Roma

375/6679110

Whatsapp

via dell'Aquila Reale, 62

Metro Torre Maura

Tel: 06/96036610

Contatti

umamiservizi2@libero.it

Email